AMBIENTI E PAESAGGI

Home
Vai indietro di una pagina
Vai alla pagina delle discipline


Sulla Terra esistono ambienti diversi con caratteristiche diverse. Nel paesaggio ci sono diversi aspetti: la forma del terreno (piatto, in rilievo, ecc.), ciò che lo ricopre (roccia, acqua, terra), la flora (vegetazione) e la fauna (animali). L'ambiente si distingue in ambiente naturale (spontaneo, senza intervento umano) e ambiente antropico (cioè con elementi costruiti dall'uomo, come strade, abitazioni, coltivazioni).

AMBIENTI DI TERRA

montagna
collina
pianura
città

AMBIENTI D'ACQUA

mare
lago
fiume

AMBIENTI D'ARIA

cielo azzurro
gara di aquiloni
fulmine

Animali e vegetali vivono nell'ambiente che offre loro le migliori condizioni di vita:

L'aquila reale vive sulle vette delle montagne più alte, dove fa il nido e può controllare tutto l'ambiente. Il castoro vive sulle rive dei fiumi. Costruisce dighe rodendo con i potenti incisivi il tronco degli alberi.

Il cinghiale è un maiale selvatico. Vive nei boschi e si nutre di radici.

Lo squalo vive nelle acque dei mari e degli oceani.

Il topo è un animale estremamente adattabile. Vive in ogni tipo di ambiente ed essendo onnivoro non ha difficoltà a procurarsi il cibo. L'orso vive sulle montagne, dove trova il nutrimento adatto alla sua sopravvivenza: frutti, radici, carne di altri animali.

Gli ambienti terrestri cambiano sia per l'intervento umano, sia per cause naturali. Per causa naturale si intende tutto quello che riguarda gli agenti atmosferici (pioggia, vento, neve), i terremoti, i maremoti o le eruzioni vulcaniche.